Una mostra di orchidee all’Orto Botanico di Firenze

Successo per la mostra «Orchidee d’Autunno al Giardino dei Semplici» organizzata presso l’Orto Botanico – Museo di Storia Naturale di Firenze dai soci toscani dell’AMAO e dell’AIO. La mostra si è svolta nella sola giornata di domenica 8 novembre dalle ore 10 alle ore 16 presso la serra calda storica dell’antico giardino scientifico fiorentino che quest’anno compie 470 anni dalla fondazione.

Sotto l’immensa Monstera deliciosa della serra calda, nell’angolo nord dell’Orto, hanno trovato posto in una semplice disposizione con vasi di terracotta e iuta più di 85 piante provenienti dalle serre dei soci toscani. Fitto e costante l’afflusso del pubblico che ha affollato l’esposizione ammirando le vistose fioriture di specie botaniche ed ibridi scattando migliaia di foto con smartphone e fotocamere riversate poi sui social network.

Grazie alla bellissima e tiepida giornata da ‘estate di San Martino’ i visitatori si sono trattenuti nell’antico Orto fiorentino impreziosito dai caldi colori autunnali degli alberi. Oltre al presidente AIO Guido Diana e ai giudici e allievi giudici la giornata è stata arricchita dalla presenza di Alejandro Capriles giudice dell’American Orchid Society già redattore della rivista Orchid Digest che si è intrattenuto a lungo nell’illustrare i criteri di giudizio della grande associazione d’oltreoceano applicati alle piante presenti. La mostra è stata organizzata dall’Orto Botanico di Firenze e dall’Associazione Meridionale Amatori Orchidee con la collaborazione con l’Associazione Italiana di Orchidologia e la Società Toscana di Orticultura.

Foto di Maurizio Michelozzi

Le piante premiate:

Best in show – Medaglia d’oro alla Pleione Confirmation ‘Iacopo’ di Iacopo Lazzareschi Cervelli

Medaglia d’oro classe coltivazione alla Pleione Confirmation ‘Iacopo’ di Iacopo Lazzareschi Cervelli

Medaglia d’oro classe coltivazione alla Pleione maculata ‘Padme’ di Iacopo Lazzareschi Cervelli

Medaglia d’argento classe specie botanica alla Pleione maculata ‘Padme’ di Iacopo Lazzareschi Cervelli

Medaglia d’argento classe specie botanica al Paphiopedilum leocochilum ‘Maura’ di Dario Ugolini

Medaglia d’argento classe coltivazione alla Neobenthamia gracilis ‘Puccinelli’ dell’Orto botanico di Lucca

Medaglia di bronzo classe menzione botanica alla Schomburgkia splendida ‘Elisa’ di Giulio Celandroni

Medaglia bronzo classe specie botanica all’Aerangis punctata ‘Firenze’ di Carlo Fantei

Medaglia di bronzo classe ibridi alla Cattleya Orpetii ‘Firenze’ di Carlo Fantei

Medaglia di bronzo classe specie botanica alla Eurychone rothschildiana ‘Maura’ di Dario Ugolini

Medaglia di bronzo classe menzione botanica alla Eurychone rothschildiana ‘Maura’ di Dario Ugolini